Junirai – traduzione italiana

Il Junirai è una preghiera che si dice sia stata scritta da Nagarjuna e descrive la profonda gratitudine del Maestro, primo dei Sette Maestri della Jodo Shinshu, al Buddha Amida. 

La traduzione e la voce nel video sono a cura di Massimo Claus.
La musica di sottofondo è stata composta dallo stesso Massimo Claus ed è scaricabile gratuitamente QUI.

Trovate maggiori informazioni sul Junirai QUI.

Taima Mandala Documentary

Myo Edizioni ha pubblicato un bellissimo documentario sul Taima Mandala.

Di seguito un estratto della presentazione.
Quando si menzionano i “mandala”, la maggior parte delle persone pensa ai mandala esoterici, nel contesto del buddhismo Shingon giapponese o della tradizione tibetana.

Ma circa mezzo secolo prima che Kukai (774 – 835) portasse in Giappone dalla Cina l’insegnamento Shingon e, tra le altre cose, due mandala principali, un mandala della Terra Pura era già presente in Giappone, conosciuto con il nome di Taima Mandala.

Myo Edizioni ha anche aperto un sito web dedicato al documentario, dove è possibile trovare informazioni inerenti sia il documentario che il Mandala stesso. Inoltre, sempre dallo stesso sito è possibile scaricare gratuitamente l’intera colonna sonora, realizzata da Massimo Claus, che accompagna le immagini di questo antico oggetto di culto del Buddhismo Shin (Buddhismo della Terra Pura) e Tesoro Nazionale Giapponese.

Il tempio buddhista fra lirica e stelle

Kasuga tempio Shoganji - Tokyo

Nell’immaginazione collettiva, un tempio buddhista probabilmente è visto come un luogo antico, un po’ solenne, con statue buddhiste all’entrata, una grande sala per la preghiera all’interno, dove si cantano i sutra, e magari un cimitero vicino. Questo vale anche per il tempio Shoganji, se non fosse che all’entrata ha un leone, due dei sette nani e un triceratopo. E accanto, un planetario. Continua a leggere

Quando le stampe Ukiyo-e prendono vita

Come apparirebbero gli antichi capolavori artistici se fossero aggiornati per riflettere la moderna immaginazione?

L’artista giapponese Atsuki Segawa altera le tradizionali stampe giapponesi con elementi del 21esimo secolo: l’artista riprende le stampe Ukiyo-e del periodo Edo (1615-1868) e le trasforma in animazioni (gif) di fantascienza. Il risultato che ne viene fuori è affascinante.

Sorgente: Quando le stampe Ukiyo-e prendono vita |

Il Boschetto di Jeta

In molti Sutra buddhisti si fa riferimento al Boschetto di Jeta, luogo ove il Buddha parlò e tenne gran parte dei suoi discorsi.  (altro…)

Pubblicata la lista dei veri Buddha viventi

Cina-Lista-Buddha-viventi

Il governo cinese ha pubblicato una lista dei reali “Buddha viventi” – saggi considerati  la reincarnazione di luminari nel Buddhismo Tibetano – per contrastare il crescente numero di falsi Buddha che estorgono soldi ai fedeli. Continua a leggere

Per il funerale, un vestito a festa

nypl.digitalcollections_funerale

I funerali sono soliti essere solenni, un affare molto serio e molto, molto personale, essendo noi le sue guest star. Nel corso della storia dell’uomo sta assumendo forme altrettanto personali e curiose. Continua a leggere