Junirai – traduzione italiana

Il Junirai è una preghiera che si dice sia stata scritta da Nagarjuna e descrive la profonda gratitudine del Maestro, primo dei Sette Maestri della Jodo Shinshu, al Buddha Amida. 

La traduzione e la voce nel video sono a cura di Massimo Claus.
La musica di sottofondo è stata composta dallo stesso Massimo Claus ed è scaricabile gratuitamente QUI.

Trovate maggiori informazioni sul Junirai QUI.

Taima Mandala Documentary

Myo Edizioni ha pubblicato un bellissimo documentario sul Taima Mandala.

Di seguito un estratto della presentazione.
Quando si menzionano i “mandala”, la maggior parte delle persone pensa ai mandala esoterici, nel contesto del buddhismo Shingon giapponese o della tradizione tibetana.

Ma circa mezzo secolo prima che Kukai (774 – 835) portasse in Giappone dalla Cina l’insegnamento Shingon e, tra le altre cose, due mandala principali, un mandala della Terra Pura era già presente in Giappone, conosciuto con il nome di Taima Mandala.

Myo Edizioni ha anche aperto un sito web dedicato al documentario, dove è possibile trovare informazioni inerenti sia il documentario che il Mandala stesso. Inoltre, sempre dallo stesso sito è possibile scaricare gratuitamente l’intera colonna sonora, realizzata da Massimo Claus, che accompagna le immagini di questo antico oggetto di culto del Buddhismo Shin (Buddhismo della Terra Pura) e Tesoro Nazionale Giapponese.

Tecnologia e musica: come le app aiutano il nostro benessere

start-up_suono_medicina

La cura per il benessere psicofisico delle persone è sempre più in voga nelle società di oggi e in questo filone si stanno inserendo molte start-up. Di seguito un approfondimento su alcune delle start-up più all’avanguardia che utilizzano il suono per curare malattie e fornire un’automedicazione.

Leggi tutto

Tutto incomincerà a soffiare vento alle tue ali

Meditazione

Il nuovo intervento sul blog di Massimo Claus, “L’Occhio e la Luna”.

Ti sei mai guardato piangere? Soltanto quando scoprirai la bellezza di riconoscerti fragile e vivere di conseguenza, incomincierai a vivere veramente. Riconoscerai che prima è stata solo una battaglia continua.

Leggi tutto…

La serenità dipende dall’ascolto: “la mente, mente”

"La mente, mente" di Massimo Claus

Nuovo post dal blog di Massimo Claus, “L’occhio e la Luna”.

In fondo se ci pensi bene tutto si riduce a cosa decidi di ascoltare. L’ascolto è la chiave di tutto.
Nella nostra testa si intersecano decine di pensieri che inevitabilmente portano con sé le relative sensazioni. Sta a noi decidere cosa seguire.

Continua a leggere…

//platform.instagram.com/en_US/embeds.js

La meditazione e i buoni propositi per l’anno nuovo

Anno nuovo, tempo di nuovi buoni propositi. Spesso però non è ancora finito gennaio che già abbiamo trovato mille scuse per essercene dimenticati o per non averli rispettati. Come mai di questo? Un aiuto ce lo fornisce Bodhipaksa, praticante e maestro dell’ordine Buddhista Triratna.

Il tema dell’articolo è la meditazione, ma crediamo che i consigli forniti siano validi per qualsiasi buon proposito abbiate fissato.

Articolo originale: Why your New Year’s meditation resolutions fail, and how to make them stick (di Bodhipaksa) Pubblicato il: 30.12.2016
Traduzione: Laura Silvestri

Leggi tutto

Pace Come Trasformazione Interiore: Una Prospettiva Buddhista

pace contro il fondamentalismo

Con i recenti eventi accaduti a Berlino, vogliamo proporre un interessante saggio scritto da J. Paraskevopoulos, su come affrontare il fondamentalismo con la pace – la pace che, è importante ricordare, “è in primo luogo, una disposizione interiore prima che la sua effettiva incarnazione nel mondo sotto forma di una particolare linea d’azione.”

Il testo fa parte del libro “The Unhindered Path: Ruminations on Shin Buddhism di John Paraskevopoulos, pubblicata nell’agosto 2016 da Sophia Perennis. [Myo Edizioni è presente nella stessa raccolta con l’introduzione al Sutra Esteso sul Buddha Amitabha che John Paraskevopoulos ha scritto in occasione della pubblicazione in italiano – prima volta in assoluto – di questo testo ne I Sutra della Terra Pura, Vol. II]

Continua a leggere…

Sange, il pentimento nel Buddhismo

Sange Buddhismo

Recentemente Myo Edizioni ha pubblicato il “Sutra della Meditazione sul Bodhisattva Samantabhadra”.
Il Sutra fa parte del così chiamato “Triplice Sutra del Loto” composto dal “Sutra degli Innumerevoli Significati”, il “Sutra del Loto” e appunto il Sutra di Samantabhadra. Come indica la presentazione che potete leggere qui questo Sutra è incentrato sui riti di pentimento:

Il Buddha disse ad Ananda: “Ascoltatemi attentamente! Ascoltatemi attentamente, meditate e ricordate! In passato, sul monte Gridhrakuta e in altri luoghi, il Tathagata ha già ampiamente spiegato la via dell’unica realtà. Ma ora, in questo luogo, io predicherò la Legge che ho custodito, per coloro del tempo a venire che vorranno praticare la suprema Legge del Grande Veicolo e per coloro che vorranno conoscere le opere di Virtù Universale e seguirle. Sia che abbiate già visto o no Virtù Universale, ora vi spiegherò i passi da seguire per ridurre il numero dei vostri peccati.
[Sutra della Meditazione sul Bodhisattva Samantabhadra, p. 8]

Nel buddhismo la pratica di pentimento è descritta con la parola sange.
Ecco quindi un approfondimento su questo termine e come viene interpretato nel Buddhismo.
Continua a leggere…

La Meditazione non è Religione!

di Massimo Claus
Per favore non fatevi impressionare da santoni o monaci vestiti di arancione, nero, marrone o altri bei colori dell’arcobaleno. La meditazione non centra nulla con la religione.

Molti scambiano la religione con la spiritualità. La religione è potere, la spiritualità è un volo libero. Più andiamo avanti e meno spiritualità abbiamo.

Continua a leggere…