Mandala dedicati a singole divinità contenenti i Re della Saggezza

aizen-burke-collection-e1521908263995

Estratto del libro Japanese Mandalas: Representations of Sacred Geography di Elizabeth Ten Grotenhuis, riguardante due mandala dedicati al Re della Saggezza Buddhista Aizen myoo

LEGGI TUTTO

Annunci

La ditta più antica del mondo costruisce templi buddhisti

horyu-gakumonji-lr2

La ditta più antica del mondo è nata grazie al principe Shotoku, che ha chiamato dalla Corea un noto artigiano per costruire il primo tempio buddhista in Giappone. Da allora, per 1400 anni e quasi 40 generazioni, la compagnia ha continuato ad operare.
Questa è la sua storia.

Continua a leggere…

Inno in lode a Kannon per gli illetterati

24296333_514037222295818_9122869068419384977_n
©Library of Congress International Collections

Kannon  è certamente uno dei Bodhisattva più riveriti nel Buddhismo. Nei tempi antichi però non tutti sapevano leggere e potevano rendergli omaggio con le preghiere canoniche.

Allora, come nel caso del Sutra del Cuore per gli illetterati, fu creata una versione dell’Inno in Lode a Kannon che anche gli illetterati fossero in grado di leggere e capire.

Continua a leggere…

I robot diventano monaci

pepper-robot-buddhista

Il robot Pepper, che in Giappone è utilizzato per assolvere numerose e svariate mansioni, ora diventa anche monaci per la celebrazione dei funerali.

Il robot intona i sutra, batte su un tamburo e suona la campana durante la cerimonia, proprio come un vero monaco.

Continua a leggere…

Buddhismo Zen e il suo rapporto con alberi e Shintoismo

pexels-photo-24963_2-1024x476

Mentre camminavamo, notai come l’acero verde e rosso si inchinava elegantemente sul laghetto e sul passatoio di pietre circondato da ghiaia rastrellata di fresco. Mentre giardinieri lì vicino nelle loro scarpe a due dita rastrellavano il percorso e potavano il fogliame, il roshi disse, “I giardinieri giapponesi non creano la bellezza. Semplicemente la onorano e la coltivano. Come uno scultore del legno taglia via tutto ciò che non è necessario per la forma finale, gli artisti paesaggisti rimuovono ciò che è estraneo – negli alberi e in loro stessi.

Continua a leggere…

Cerimonia buddhista a suon di musica techno

Il Buddhismo in Giappone ormai da diversi anni è in forte crisi, così i preti cercano di trovare sempre nuovi modi di attrarre le persone nei templi. Compresa la musica techno.

Da una ricerca di Asahi Shimbun ben 434 templi in Giappone hanno chiuso negli ultimi dieci anni e 12,065 templi buddhisti non hanno un monaco residente. Si pensa che un terzo dei templi buddhisti chiuderà entro il 2040. La prospettiva non è rosea e per combattere questo fenomeno nel corso degli anni sono state tante le iniziative per avvicinare i giovani ai templi buddhisti, c’è chi si è fatto aiutare dai manga chi dall’astronomia. L’ultima trovata sembra essere quella di sfruttare la passione dei giovani per la musica, in questo caso musica elettronica.

Continua a leggere…

Nirvana

Il 15 febbraio si celebra la morte del Buddha Shakyamuni (Siddharta Gautama), ovvero la sua entrata nel Nirvana.

Leggi tutto…