Scolpire una statua di Buddha in legno

p1010096-e1504137705669

Inizialmente l’arte buddhista era aniconica, cioè non rappresentava il Buddha in forma umana, ma utilizzava dei simboli (il fiore di loto, l’impronta del piede, Dharmachakra, etc.).

Dal I secolo, durante il quale sono apparse le prime rappresentazioni, l’arte buddhista è andata evolvendosi, fino ad arrivare al punto che negli ultimi anni la sua immagine è usata fin troppo spesso e a sproposito (leggi qui, qui e qui).

Per gli appassionati delle sculture in legno e di Buddhismo, abbiamo raccolto una piccola collezioni di scultori all’opera.

Guarda i video!

Annunci