Il Boschetto di Jeta

In molti Sutra buddhisti si fa riferimento al Boschetto di Jeta, luogo ove il Buddha parlò e tenne gran parte dei suoi discorsi. Un esempio può essere l’introduzione dell’Amidakyo (o Sutra breve del Buddha Amitabha).

Io Ananda ho ascoltato queste parole dal Buddha Shakyamuni, una volta che il Signore dimorava nel monastero donato al Sangha da Anathapindika, nel boschetto di Jeta.

Ma questo luogo esiste veramente o è un luogo di fantasia?

Myo Edizioni, nel suo Dizionario Buddhista, ha pubblicato un interessante approfondimento sul tema che potete leggere QUI.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...