L’hijab potrebbe migliorare l’immagine che le donne hanno del proprio corpo

hijab donna islam

A pochi giorni dalla consegna del Premio Nobel per la Pace a Malala, sul sito della NPR abbiamo trovato un articolo su uno studio sull’effetto che l’hijab potrebbe avere sulle donne.

Il seguente testo è la traduzione dell’articolo originale sul sito dell’NPR.

Come ogni capo di abbigliamento, l’hijab non ha una taglia unica.

Le donne di tutto il mondo scelgono di indossare – o non indossare – un foulard o un velo per molte ragioni.

Alcuni vedono l’hijab come un modo per identificarsi con la comunità musulmana o per affermarsi come essere umano piuttosto che come un oggetto sessuale. Altri ritengono il copricapo spogli le donne della loro individualità o le trasformi in riluttanti portavoce della fede.

“Le ragioni per cui le donne indossano l’hijab sono incredibilmente complesse” dice lo psicologo Viren Swami dell’Università di Westminster a Londra “Non possono essere sminuite a uno o due cose.”

L’anno scorso Swami e uno dei suoi studenti laureati si chiesero se l’hijab potesse avere un’influenza positiva su come le donne vedono i propri corpi. “C’erano stati tre o quattro studi precedenti che dimostravano che un abbigliamento più modesto o conservatore è associato ad un’immagine del corpo più sana.” dice.

Così il team ha esaminato quasi 600 donne musulmane in Gran Bretagna. Circa 200 di esse dissero di non aver mai usato l’hijab, le altre risposero che lo indossavano qualche volta. Swami e i suoi colleghi fecero anche una serie di altre domande per misurare come esse percepivano i loro corpi.

La differenza tra i due gruppi è stata minima. Ma in tutti i parametri, in media, le donne che indossavano l’hijab almeno qualche volta, avevano una percezione più positiva dei loro corpi. Avevano meno desiderio di essere magre. Apprezzavano di più i loro corpi. E non erano influenzate dai messaggi mediatici circa gli standard di bellezza.

“Il messaggio da portare a casa, penso, forse è che gli individui che sfidano le norme della società di bellezza sembrano avere un’immagine migliore del corpo.” dice Swami all’NPR “L’hijab ti permette di fare questo in un certo modo [in Gran Bretagna]. … Il femminismo fa la stessa cosa.”

Lo studio, pubblicato nel numero di agosto del British Journal of Psychology, non può dire se l’hijab è la causa del miglioramento dell’autostima. E studi precedenti suggeriscono che le donne più religiose hanno un’immagine del corpo migliore.

Ma Swami pensa che il hijab potrebbe proteggere le donne dalle pericolose pressioni di essere magre.

“L’hijab sembra avere un buffer sull’immagine del corpo.” dice. “Se qualcuno tende ad oggettivare una donna, l’hijab potrebbe offrire una sorta di protezione. … Qualsiasi capo di abbigliamento di questo genere contribuirebbe a ridurre la sessualizzazione del corpo.”

Lo studio ha esaminato soltanto le donne in Gran Bretagna, dove indossare l’hijab è opzionale. In alcuni paesi musulmani, le donne sono tenute per legge a indossare il burqa completo, che copre il volto e il corpo. E in altri paesi, come la Francia, è illegale indossare un velo che copra la faccia.

“È pericoloso trasporre i risultati [del nostro studio] in altri luoghi oltre la Gran Bretagna.” dice Swami. È probabile che l’effetto dell’hijab sul corpo non sia lo stesso nel caso sia richiesto alle donne di indossarlo – o non siano autorizzate ad indossarlo, dice.

Tabassum Ruby, che studia le questioni di genere e le donne alla Western Michigan University, dice che non è sorpresa che l’hijab sia legato ad un’immagine migliore del corpo.

“Indossare l’hijab elimina molti dei fastidi attraverso cui le donne devono passare – come tingersi i capelli” dice. “Per esempio, se stai diventando vecchia e hai i capelli grigi, indossando l’hijab potresti non pensare a tingere i capelli, perché nessuno lo vedrebbe comunque.”

Quindi indossare l’hijab può essere molto liberatorio per alcune donne, dice. Esso permette loro – e agli altri intorno a loro – di concentrarsi sulle loro menti, non sui loro corpi.

“C’è uno stereotipo che le donne che indossano l’hijab siano oppresse,” Ruby dice, “che noi [le donne musulmane] non abbiamo nessuna voce in capitolo o potere.”

Ma tutte le società e culture hanno un proprio codice di abbigliamento, continua. Tutte hanno un modo per costruire la femminilità e la mascolinità. “Le società musulmane non fanno eccezione in questo senso,” dice. “Ma noi non le vediamo in quel modo a causa della tensione tra l’Occidente e il Medio Oriente.”

“Non mettiamo in dubbio il motivo per cui la donna in Occidente indossa la minigonna o mostra la scollatura.” dice. “Allora perché ci interroghiamo sull’hijab?”

Malala Yousafzai

Aveva solo tredici anni quando su un blog curato per la BBC documentava i soprusi del regime dei talebani pakistani, contrari ai diritti delle donne, e alle violenze perpetrate con l’occupazione militare del distretto dello Swat dove lei viveva.
Il 9 ottobre del 2012 è stata gravemente ferita alla testa e al collo da un commando di talebani saliti a bordo del bus su cui lei tornava a casa da scuola.

Il 12 luglio del 2013, nel giorno del suo sedicesimo compleanno Malala Yousafzai, indossando lo scialle appartenuto a Benazir Bhutto , dopo solo nove mesi dall’attentato che l’aveva ridotta in fin di vita, interviene all’ONU per lanciare la sua campagna per il diritto all’istruzione. Rimarrà celebre la frase del suo discorso: “Un bambino, un insegnante, un libro, una penna possono cambiare il mondo”.

Di seguito il video del suo discorso all’Onu (con sottotitoli in italiano).
https://www.youtube.com/watch?v=gksAyQPPD5E

Fonte: NPR | Articolo 21

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...