Il “dolce far niente” diventa una forma di Yoga

italian yoga dolce far niente
italian yoga dolce far niente

Avete mai pensato che il classico incontro alla Bar Sport potesse mai essere considerato una forma di Yoga?

L’italiano ha nel DNA la dimensione del bar: l’incontro con gli amici, il caffé, l’aperitivo…costituiscono sempre un momento di rilassatemento nella frenesia della vita quotidiana. E perché non collegare questo momento di pace con le discipline orientali? Proprio questo infatti costituisce il nucleo di partenza del progetto che Andrew Magliozzi sta cercando di mettere in piedi: una web serie che promuove lo stile tutto italiano di “fare Yoga”.

L’Italian Yoga è lo Yoga senza esercizio si legge nella presentazione e certo non ha niente a che fare con la spiritualità – non si parla di illuminazione o di qualcosa di metafisico. Ma invece di fare allungamenti ed esercizi fisici, queste persone semplicemente se ne stanno al café, trovando in questo rito giornaliero pace e serenità.

Yoga Wings of Wind MP3 | Per favorire l’armonicità dei movimenti e della respirazione negli esercizi Yoga

Il detentore della frase Italian Yoga pare essere Peter un assiduo frequentatore del Caffé Paradiso in Harvard Square, Boston, Massachussets, ma la star del progetto pare essere Tom – speaker del famoso programma radio Car Talk, che afferma di passare in questo bar più di venti ore a settimana, seduto al tavolino di marmo, penna e parole crociate in mano, un espresso macchiato poggiato sul piano e la mente sgombra dai pensieri, scherzando e ridendo e condividendo storie con il gruppo dei suoi amici che prevede, oltre a Peter, Ray, Drew, Armando, Richie e Pepe, i vari Tony, i filmaker Bob, Daren e Kurt, Dirk e il cane Benito. Proprio questo sarebbe il modo italiano di fare Yoga: il dolce far niente.

Il progetto che Magliozzi sta cercando di mettere su consiste nel creare una serie di video-documentari sul gruppo di Italian Yogi del Caffé Paradiso, che praticano la fine arte del dolce far niente.

Del dolce far niente italiano ne aveva sentito parlare anche Julia Roberts, nel film Eat, Pray, Love.

Fonti: YogaDork | KickStarter | Italian Yoga |

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...