Morto Jigme K. Norbu, il nipote del Dalai Lama

jigme-norbu-dalai-lama-nephew

Jigme K. Norbu, nipote del Dalai Lama, stava facendo una marcia di 300 miglia per promuovere l’indipendenza del Tibet dalla Cina a Palm Coas, in Florida.
Norbu era solo su un’autostrada costiera buia lunedì, quando è stato colpito e ucciso da un SUV. Norbu stava camminando in direzione sud nella stessa direzione come traffico, seguendo la linea bianca sul lato della strada, secondo per la pattuglia della stradale.

Egli ha insistito sul voler finire le ultime due miglia da solo, anche quando è scesa l’oscurità, mentre i suoi compagni stanchi avevano deciso di prendere un furgone per un ristorante. Avevano deciso di rincontrarsi lì.

Circa un’ora prima dell’incidente, Norbu ha incontrato una coppia della Florida, Gary e Damian Drum Collins, che avevano sentito parlare la sua camminata in città. “Era sorridente e felice. Aveva un’energia molto positiva come si potrebbe immaginare” ha detto Gary Collins  all’Associated Press. Sua moglie ha scattato una foto con Norbu, che indossava scarpe da corsa, un pullover scuro e un segno simile ad un sandwich bianco con scritto “Camminata per il Tibet, Florida.”

La coppia gli ha proposto di stare a dormire da loro, ma Norbu ha detto che voleva passare la notte sotto le stelle.

Così i Collins hanno fatto i preparativi per poter accogliere Norbu e il suo gruppo a trascorrere la notte fuori il loro negozio di formaggi. Hanno lasciato un asciugamano, saponetta, tre bottiglie di succo di cocco, una lattina di foglie di vite farcite e crackers su un tavolo all’esterno. La porta posteriore era sbloccata anche in modo che i viaggiatori potessero farsi una doccia e utilizzare la toilette.
Una nota per il gruppo diceva: “Ciao! Fate come se foste a casa vostra. È un onore avervi qui.”

Norbu è stato ucciso ad appena un quarto di miglio dal negozio. Martedì, un vaso con sette Rose segnava il luogo dell’incidente sul lato delle corsie del tratto autostradale A1A, dove il limite di velocità è di 55 miglia/h e non c’è nessun semaforo.

Le autorità hanno detto che si tratta di un incidente e il guidatore, il 31enne Keith R. O’Dell di Palm Coast, ha sterzato, senza però riuscire ad evitare Norbu. La polizia stradale sta ancora indagando, ma non ci si aspettano cambiamenti. O’Dell e suo figlio di ciqnue anni non si sono feriti.

Norbu, figlio del fratello più grande del Dalai Lama, Taktser Rinpoche, aveva già fatto altre camminate simili a questa: aveva 45 e aveva completato almeno 21 camminate e gite in bicicletta, registrando oltre 7.800 miglia negli Stati Uniti e all’estero per sostenere la libertà per il Tibet ed evidenziare la sofferenza del suo popolo. Ha completato la sua più recente camminata di 300 miglia in dicembre a Taiwan, mentre nel 2009 ha effettuato una camminata di 900 miglia dall’Indiana a New York.

Ha vissuto a Bloomington, Indiana, dove suo padre è stato professore dell’Università dell’Indiana e aveva un ristorante che serviva cucina indiana e tibetano.

Fonte: Twincities

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...