Aung San Suu Kyi finalmente libera: La base della democrazia è la libertà di espressione

aung san suu kyi

Dopo anni di privazione della propria libertà, ieri 13 novembre Aung San Suu Kyi è stata liberata dagli arresti domiciliari, ai quali era stata condannata dal regime militare dei militari negli ultimi anni.

Molti i commenti delle più grandi personalità mondiali, da Barack Obama – che l’ha definita ‘la sua eroina’ – fino a bon Vox, cantante e frontman degli U2 che ha sottolineato il parallelismo tra la San Suu Kyi e Mandela.

Sembrava che questo giorno non dovesse arrivare mai, ma invece eccoci all’appuntamento con la Storia, con la S maiuscola.

Cosa succederà adesso?

Le prime parole della leader dell’opposizione in Birmania e Premio Nobel per la Pace, hanno invitato alla moderazione: “C’è un tempo per restare in silenzio e uno per usare le parole…” ha detto ieri.

Nonostante ci sia il dubbio generale sulla sua effettiva “completa” libertà di azione il suo avvocato ha confermato il rilascio senza alcuna condizione, e nel suo primo discorso da donna libera  di oggi ha fatto intendere di non essere stata indebolita da tutti gli anni di privazioni e sofferenze e di voler tornare alla vita politica attiva, volendo “lavorare con tutte le forze democratiche del Paese”.

“Non serbo alcun rancore verso coloro che mi hanno tenuta prigioniera: i poliziotti mi hanno trattato bene e spero facciano altrettanto con il popolo birmano” ha continuato la donna;  in un’intervista alla Bbc si è dichirata anche pronta ad incontrare i generali della giunta che guida il paese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...